Menù

Trovato in un’area di servizio il farmacista di Agnone

Trovato in un’area di servizio il farmacista di Agnone

Si è conclusa con un lieto fine la vicenda della scomparsa di Angelo Antonio Tiberio, il farmacista sparito dallo scorso 30 maggio. Allontanatosi da casa da due settimane, è stato ritrovato ieri in buone condizioni in un’area di servizio nella zona Roma-Flaminio, in direzione Rieti. A riconoscerlo è stato un ragazzo di Agnone, amico di uno dei figli dell’uomo. È stato proprio il giovane ad allertare l’amico che ha subito avvisato i Carabinieri di Agnone. I militari hanno potuto confermare che l’auto parcheggiata nell’area di sosta di un autogrill era proprio quella di Tiberio. Da qui è scattata la comunicazione ad una pattuglia del posto che ha identificato l’autista ed ha potuto confermare che si trattava proprio di Angelo Antonio Tiberio, ufficializzando la notizia che ormai da troppi giorni si attendeva. A primo impatto l’uomo non ha mostrato alcun segno di preoccupazione né problemi fisici ma è stato comunque sottoposto ad un controllo del 118.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.