Menù

Centauro cade e muore sul viadotto di Belmonte

Centauro cade e muore sul viadotto di Belmonte

Lo scoppio di uno pneumatico. Gli investigatori non escludono che possa essere questa la causa del tragico incidente stradale costato la vita, ieri mattina, a Luca Piccirilli, meccanico 42enne di Roccaspinalveti, centro della provincia di Chieti. Scenario della tragedia, che si è consumata in una manciata di secondi, è il viadotto ‘Francesco Paolo Longo’ che collega Belmonte del Sannio a Castiglione Messer Marino.
Il centauro, insieme ad alcuni amici, approfittando della bella domenica d’estate, aveva deciso di trascorrere la giornata tra le montagne al confine tra Abruzzo e Molise.
E così in sella alla sua Kawasaki era partito per il giro in moto. Il gruppo aveva raggiunto il viadotto quando improvvisamente, poco dopo le 10, il 42enne ha perso il controllo della moto ed è caduto a terra. L’impatto è stato piuttosto violento. I suoi amici, compresa la gravità della situazione, senza perdere neppure un minuto di tempo hanno chiesto aiuto, consentendo alla macchina dei soccorsi di mettersi in moto. Sul posto si è precipitata un’ambulanza del 118, partita da Agnone. Al loro arrivo i sanitari hanno fatto tutto il possibile per rianimare il motociclista. Purtroppo però non c’è stato nulla da fare: troppo gravi i traumi riportati nella caduta. Sul luogo dell’incidente, per eseguire i rilievi del caso, sono intervenuti i carabinieri di Atessa. I militari hanno ascoltato le varie testimonianze in cerca di elementi utili per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Tra le ipotesi al vaglio c’è quella del possibile scoppio di uno pneumatico che potrebbe aver fatto sbandare la moto.
La notizia della tragedia si è presto diffusa a Roccaspinalveti, paese di origine del centauro. Prima notizia frammentarie, poi purtroppo la conferma, che ha profondamente sconvolto l’intera comunità. Di professione meccanico, il 42enne era molto conosciuto e stimato da tutti. La salma, dopo il nulla osta del magistrato, è stata trasferita in obitorio per le procedure previste prima della riconsegna alla famiglia per la celebrazione del rito funebre.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.