Menù

Musica, teatro e non solo: parte ufficialmente a Campobasso “Estate in città”

Musica, teatro e non solo: parte ufficialmente a Campobasso "Estate in città"

Parte ufficialmente l’estate campobassana 2018. A presentare ieri mattina gli eventi in cartellone e le numerose iniziative artistiche e sportive, concentrate soprattutto nel mese in corso, la neo assessora alla Cultura Lidia De Benedittis.
«Ho sentito dire che la rassegna è partita molto in ritardo – premette l’esponente di Palazzo San Giorgio che però sottolinea – non è così, semplicemente anche quest’anno, così come negli anni passati, l’estate ha accolto tra i suoi eventi anche quelli proposti dalle associazioni di quartiere o dalle onlus della città, come ad esempio “Musica in Villa”, la manifestazione organizzata da Amici della Musica Walter De Angelis, che nelle domeniche di luglio ha portato i concerti e la musica dal vivo nella splendida cornice di villa De Capoa.
Per quanto riguarda gli eventi di diretta responsabilità dell’Amministrazione – aggiunge – ci siamo posti diversi obiettivi nella costruzione della programmazione.
In primis la varietà delle proposte. Abbiamo infatti cercato di inserire all’interno del cartellone eventi di musica di vario genere, teatro, cinema e anche manifestazioni sportive rivolte soprattutto ai più giovani, come “laCHAMIn piazza”, evento a cura dell’Asd Chaminade che si svolgerà dal 30 agosto al 2 settembre in piazza Vittorio Emanuele.
Il secondo obiettivo che ci siamo posti è la valorizzazione dei talenti molisani. È fondamentale che nella nostra città vengano messi in risalto e venga dato spazio ai nostri talenti, sia quelli locali, sia quelli che hanno una notorietà che si estende anche a livello nazionale. Ne è un esempio lo spettacolo musicale del noto jazzista campobassano Nicola Concettini che, grazie alla sua notorietà, alle sue conoscenze e alla sua professionalità, porterà in città l’11 agosto Joe Magnarelli, il trombettista di Aretha Franklin e Charles Davis. O ancora l’esibizione il 23 agosto del cantautore campobassano Stefano Di Nucci, artista molto conosciuto in città che lo scorso anno ha conquistato l’ambito premio Lunezia e attualmente apre i concerti di Fabrizio Moro. Per i più giovani avremo inoltre ospiti della rassegna, il 30 agosto, gli Osso di Seppia, band finalista ad Area Sanremo molto apprezzata soprattutto dai ragazzi».
Ma oltre alla musica ampio spazio sarà dedicato anche al teatro: «Il 17 agosto – aggiunge De Benedittis – avremo lo spettacolo teatrale dal titolo “Le ferie di Big Jim” a cura dell’associazione culturale Cargo che vedrà in scena Marco Caldoro, un altro talento campobassano molto conosciuto in città che collabora da tempo con nomi importanti nell’ambito dello spettacolo».
Ma gli eventi di questa estate non riguarderanno solo ed esclusivamente il centro cittadino. Tra gli obiettivi dell’Amministrazione, infatti, c’è anche quello di iniziare un percorso di delocalizzazione delle manifestazioni che vedrà coinvolti anche altri quartieri della città.
«Tra le attività in programma nelle zone periferiche di Campobasso abbiamo ad esempio, il 19, il 21 e il 24 agosto, la rassegna cinematografica a cura dell’associazione musicale Thelonius Monk che vedrà in zone differenti la proiezione di tre film. La prima pellicola “I primitivi” verrà proiettata nel quartiere Cep, presso il Parco della Memoria, il secondo “La ruota delle meraviglie” presso il Parco San Giovanni e infine il terzo film “50 primavere” nel Piazzale del Castello».
Questa scelta dell’Amministrazione mira a coinvolgere, dunque, anche zone lontane dal centro cittadino dove solitamente si concentrano gli eventi in cartellone.
Ma tra gli eventi non poteva mancare inoltre un riferimento importante rispetto ai festeggiamenti dedicati a Di Zinno.
«Per dare un senso di continuità agli eventi nell’ambito delle celebrazioni in onore di Di Zinno – spiega De Benedittis – quest’anno abbiamo inserito nel cartellone anche delle visite guidate, organizzate dall’associazione Muse in collaborazione con il comitato Di Zinno, per far scoprire e riscoprire, sia ai campobassani sia ai tanti turisti che si troveranno a trascorrere le vacanze in città nel mese di agosto, tutte le opere dell’artista campobassano per continuare a dare un senso a questo percorso che poi speriamo possa concludersi nel migliore dei modi con l’uscita straordinaria dei Misteri prevista a dicembre».
Fino al 9 settembre, dunque, tanti gli eventi in programma per trascorrere le calde sere d’estate all’insegna della musica, dello sport e della cultura.
SL

Il programma

12, 19 e 26 agosto: ore 17, piazza Prefettura, percorsi guidati a cura del Comitato Di Zinno e dell’associazione Muse relativi al progetto “La città in mostra. Paolo Saverio Di Zinno e Campobasso nel XVIII secolo”.
2 agosto: ore 21.30, Piazzetta Palombo, spettacolo dal titolo “Revival” a cura di Giuliano Civetta della band artistica Tream Live Band.
8 agosto: ore 20.45, Castello Monforte, presentazione del progetto culturale “Campobasso caStellare” a cura dell’associazione culturale Incas.
11 agosto: ore 21, Fondaco della farina, spettacolo musicale con “Nicola Concettini hammond trio feat. Joe Magnarelli, a cura dell’associaszione Borgo in jazz.
17 agosto: ore 21, piazzetta Palombo, spettacolo teatrale “Le ferie di Big Jim” a cura dell’associazione, culturale Cargo.
18 agosto: ore 21, Piazzetta Palombo, concerto di musica d’autore proposto dal duo musicale “Arna”.
19, 21 e 24 agosto: ore 21, rassegna cinematografica a cura dell’associazione Thelonius Monk.
19 agosto, “ I primitivi”, presso Parco della Memoria.
21 agosto, “La ruota delle meraviglie”, presso Parco San Giovanni.
24 agosto, “50 Primavere”, presso Piazzale del Castello Monforte.
23 agosto: ore 21, Piazzetta Palombo, concerto full band a cura di Stefano Di Nucci.
26 agosto: ore 9, Corso Vittorio Emanuele, raduno Mini Cooper, a cura di Mersey Mini Club Italia.
30 agosto: ore 21, Piazzetta Palombo, spettacolo musicale della band “Osso di Seppia” a cura di Fausto Baranello.
30-31 agosto/ 1 settembre: Dalle ore 17 alle ore 21, Piazza Vittorio Emanuele, manifestazione calcistica “laCHAMIinpiazza”, a cura dell’Asd Polisportiva Chaminade.

E tanto altro…
Fino all’8 agosto: Quartiere San Giovanni, rassegna teatrale “Festival del Teatro popolare e della tradizione, 22° Edizione Premio Guerrizio, a cura dell’associazione “Il nostro quartiere San Giovanni”.
Venerdì 3 agosto: Parco Eduardo De Filippo, “Ditegli sempre di sì”
Sabato 4 agosto: Parco Eduardo De Filippo, “O và isse o vè vettorie”
Lunedì 6 agosto: Parco Eduardo De Filippo, “L’occasione fa l’uomo ladro”
Mercoledì 8 agosto: Parco Eduardo De Filippo, “Gennariello, quei figuri di tanti anni fa”
2-3 e 25 agosto, Santo Stefano, manifestazioni culturali e popolari ricreative a cura dell’associazione culturale Proloco Santo Stefano.
Giovedì 2 agosto: Festa della Madonna del Carmine
Venerdì 3 agosto: Festa del patrono della frazione
2-3-5 agosto, Santo Stefano realizzazione eventi culturali e religiosi a cura del Comitato volontario permanente di Santo Stefano di Campobasso 2017.
Giovedì 2 agosto: ore 21, concerto della band del maestro Renato Tommasini
Venerdì 3 agosto: ore 21, concerto di Silvia Mezzanotte ed estrazione della lotteria.
Domenica 5 agosto: ore 21, spettacolo teatrale “Pompieri in taccoa spillo”, commedia in 2 atti a cura dell’associazione culturaler LaFenice.
14-15 agosto, Contrada Santa Maria di Fuori, festeggiamenti in onore di Santa Maria Assunta in cielo a cura della parrocchia SS Angelo e Mercurio nella chiesa di Sant’Antonio Abate.
Da lunedì 6 a martedì 14 agosto
Martedì 14 agosto: ore 19, Novena e santa messa, ore 20.30, sagra della salsiccia abatina, ore 21, carrellata di dj con ballo in piazza.
Mercoledì 15 agosto: ore 7-9.30-11-18 santa messa. Ore 19 solenne processione, al rientro spettacolo di fuochi pirotecnici a cura dei Fabbricanti di stelle di Bojano. Ore 21, Spettacolo musicale “A nuie ce piace” (cover band di Renato Carosone e Renzo Arbore).
1-2 settembre: Collinetta San Giovannello, Festività di San Giovannello a cura dell’associazione San Giovannello
Sabato 1 settembre: ore 8, apertura XXIX premio nazionale di pittura estemporanea. Ore 9 apertura della XVII rassegna “Il murales”. Ore 20 santa messa. Ore 21, spettacolo musicale.
Domenica 2 settembre ore 7, seconda giornata XXIX premio nazionale di pittura estemporanea. Ore 9, seconda giornata della XVII rassegna “Il murales”. Ore 9.30XIX torneo di scacchi “Semilampo”. Ore 9-12 sante messe. Ore 17, apertura mostra di pittura. Ore 21.30, spettacolo Silvia Salemi in concerto. Ore 23.45 Estrazione lotteria di beneficenza.
8-9 settembre, contrada Tappino, festeggiamenti a cura dell’associazione Pro-Tappino.
8 settembre: Ore 17 giochi ed attrazioni varie. Ore 19.30 santa messa. Ore 21 spettacolo di arte varia.
9 settembre: ore 10 giochi ed attrazioni varie. Ore 12 santa messa. Ore 17 processione. Ore 19 santa messa e benedizione dei bambini. Ore 20.30 fuochi pirotecnici. Ore 21, concerto musicale.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.