Menù

Gigi D’Alessio conquista il Neuromed: giro per i reparti e saluto a tutto il personale

Gigi D’Alessio conquista il Neuromed di Pozzilli. Il cantautore napoletano l’altra sera ha infatto una capatina all’Irccs per abbracciare i pazienti e il personale, «con un sorriso empatico e soprattutto tanta allegria», come hanno raccontato dall’Istituto.
D’Alessio si è mostrato molto interessato alle attività che svolge l’Irccs si è detto «fiero che ci siano eccellenze in sanità al sud Italia». In modo cortese e con grande disponibilità ha fatto numerose foto con i pazienti e li ha incoraggiati con garbo e sensibilità, spezzando la loro routine. «Grazie Gigi D’Alessio – è stato il messaggio del Neuromed – per aver trascorso qualche ora con noi e grazie per i complimenti che hai rivolto al nostro personale. Certo, continueremo a mettercela tutta per essere un riferimento per i pazienti di tutt’Italia. Hai detto bene… il Sud vuole eccellere in tutto e soprattutto per migliorare la qualità di vita e di tutela della salute delle persone».
Insomma, davvero una bella sorpresa per i ricoverati e i loro parenti e per tutto il personale della struttura. Tutti sono rimasti colpiti dalla grande umiltà dimostrata dal cantautore e produttore discografico italiano che, ricordiamo, nel corso della sua carriera ha venduto oltre 20 milioni di dischi, conquistando 3 dischi di diamante e più di 100 dischi di platino.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.