Menù

Omicidio in ospedale a Venafro, nominato il perito

Omicidio in ospedale a Venafro, nominato il perito

Inizieranno lunedì 8 ottobre le operazioni peritali che porteranno lo psichiatra Teofilo Golia ad esprimersi in merito alla capacità di intendere e volere e alla pericolosità sociale di Anna Minchella, l’infermiera accusata di aver ucciso Celestino Valentino, paziente in cura al Ss Rosario.
Ieri mattina, infatti, il gup del Tribunale di Isernia Arlen Picano ha nominato il professionista beneventano conferendogli l’incarico di redigere, entro 80 giorni, la perizia sulla 46enne accusata dell’assassinio del 76enne di Pratella a cui la donna avrebbe somministrato l’acido cloridrico mentre era ricoverato nel reparto di Lungodegenza a Venafro.
Il giudice ha poi fissato la nuova udienza al 7 febbraio del 2019 proprio per l’esame della perizia. Ricordiamo che il legale di Anna Minchella, Aldo Moscardino, aveva chiesto e ottenuto per la sua assistita il processo con rito abbreviato condizionato, appunto, a perizia psichiatrica. Ieri mattina in aula presente anche la parte civile con l’avvocato Alfredo Ricci in rappresentanza delle figlie del povero Celestino Valentino. Dunque, da lunedì si inizierà con l’esame della documentazione inerente alla 46enne che si trova tuttora rinchiusa nel carcere di Benevento.
La Minchella venne tratta in arresto dai Carabinieri, al termine di un anno di complesse indagini, nell’estate 2017. Il caso fece molto scalpore anche a livello nazionale. Secondo l’accusa l’infermiera pianificò l’avvelenamento di Celestino Valentino per “vendicarsi” della figlia dell’anziano di Pratella che l’aveva ‘scalvata’ in graduatoria: in sostanza, la figlia del 76enne, anch’essa infermiera, sfruttando la legge 104 dovuta proprio alle condizioni del padre malato aveva evitato il trasferimento all’ospedale. Trasferimento che era stato quindi disposto nei confronti della Minchella che, evidentemente, voleva così mettere riparo al ‘torto’.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.