Menù

Termoli, armato e a volto coperto ruba l’incasso al dentista

Termoli, armato e a volto coperto ruba l'incasso al dentista

Un normale giovedì pomeriggio si trasforma in un incubo in via Argentina. Uno studio dentistico diventa teatro di una rapina a mano armata. Ad agire un solo uomo, a volto coperto, non è dato sapere se avesse un palo che lo aspettasse fuori dallo stabile che ospita l’ambulatorio odontoiatrico privato. Tardo pomeriggio, il malvivente fa irruzione impugnando una pistola e ha minacciato le persone presenti, tra cui il professionista, facendosi consegnare il denaro contante presente in segreteria, circa 2mila euro, e rinchiudendoli in uno stanzino. Un episodio di violenza che ha scosso sicuramente le vittime della rapina, su cui sta indagando ora il reparto anticrimine della Polizia di stato del commissariato di via Cina, che ha inviato per competenza territoriale una volante appena è stato dato l’allarme.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.