Menù

Confronto in Regione, Di Michele: non mi fido

Confronto in Regione, Di Michele: non mi fido

In piazza per l’iniziativa Giocattolo in Movimento, il portavoce in Consiglio comunale del Movimento 5 Stelle analizza le ultime novità della politica regionale. «Io non mi fido di questi soggetti, io li chiamerei personaggi politici semplicemente perché tutto quello che fanno lo fanno per un tornaconto personale non lo fanno mai nella visione di un aiuto ai cittadini, per cui non mi verrebbe neanche la voglia di dire nulla di che. sicuramente si metteranno d’accordo, sicuramente le deleghe saranno al 90% restituite a quelli che già le avevano. Questi cos’hanno fatto? Semplicemente sono andati in Consiglio regionale dopo essere stati eletti, hanno fatto i loro gruppetti, e insieme continuano a tenere sotto scacco il presidente. Un presidente che è stato messo lì perché non sapevano chi mettere, per cui hanno messo Toma che è una persona che non viene dal mondo politico, è un commercialista che si è ritrovato catapultato nel ruolo di presidente di una regione che ha tanti problemi e che ora alza la voce per far capire che è lui che comanda, ma in effetti non comanda assolutamente Basterebbe che Vincenzo Niro o Michele Iorio decidessero in qualche modo di mandarlo a casa – e non lo farebbero mai perché lo stipendio non lo perderebbero – e tutto si azzererebbe di nuovo. per cui nulla di nuovo. Tolgono tutto per restituire tutto». Per Di Michele, «Sia il centrodestra che il centrosinistra ormai non hanno più certezze. Molti partiti sono ridotti al numero singolo 3, 4, 5% e solamente delle grosse coalizioni i di 10-12 partiti 10-12 simboli possono farli vincere. Ormai cittadini molisani, ma anche italiani, la hanno capito, e in un modo o nell’altro li puniranno Perché loro, come dicevo prima, la politica la fanno unicamente per un tornaconto oggi non c’è più la possibilità di offrire prebende o creare clientelismo. Il Molise non se lo può più permettere».

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.