Menù

Termoli, scoppia un rogo nel vecchio sito dello Zuccherificio

A poco più di due anni dal licenziamento dei dipendenti, a due mesi e mezzo quasi dal sequestro dei rottami operato dalla Guardia di Finanza, arriva pure un incendio nel sito dell’ex Zuccherificio del Molise. Non c’è pace, insomma, per il vecchio impianto saccarifero. Incendio nell’area dello Zuccherificio del Molise dove si sta procedendo con la dismissione degli impianti a seguito del fallimento dello stabilimento saccarifero. Il rogo si è propagato intorno alle 8.30 e ha interessato una batteria di filtri abbattitori di polveri, in un’area dello stabilimento. La squadra dei Vigili del Fuoco di Termoli è intervenuta in zona per le operazioni di spegnimento. Sei i pompieri al lavoro con un’autopompa di soccorso, un’autobotte e un’autoscala per operare in quota. Sono in corso le operazioni di bonifica per evitare nuovi focolai. Poi si è proceduto al raffreddamento delle strutture metalliche interessate mantenendo l’area sotto controllo. Sul posto è intervenuta anche la volante del Commissariato della Polizia di Stato di Termoli La nuvola di fumo, che il vento ha disperso verso i quartieri più a Sud di Termoli, è stata visibile nettamente sia dalla statale 87 che dalla Bifernina, oltre che dai paesi che sorgono sul nucleo industriale. Per fortuna non ci sono state conseguenze di rilievo.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.