Menù

Mafalda, cade del tetto del capannone e perde la vita: disposta l’autopsia

Mafalda, cade del tetto del capannone e perde la vita: disposta l’autopsia

Si farà l’autopsia sul cadavere del 40enne morto alla zona industriale di Mafalda, dopo un volo di oltre 8 metri, dal tetto di un capannone a cui stava sostituendo i pannelli di copertura.
Nel tardo pomeriggio di giovedì è stata trasferita presso l’ospedale San Timoteo di Termoli la salma di Massimo Roberti, il 40 enne di Lentella che è morto alle 10 di mattina mentre stava lavorando sul tetto di un capannone industriale a Mafalda. La vittima di questa ennesima morte bianca gestiva una ditta di carpenterie metalliche con sede legale sotto Fresagrandinaria. Nel pomeriggio è arrivato il nulla osta del Pm della Procura di Larino per la rimozione del cadavere e il trasferimento all’obitorio del nosocomio termolese. Qui nei prossimi giorni sarà effettuata l’autopsia, poi il corpo verrà restituito ai famigliari per il funerale. In paese l’uomo era molto conosciuto e la notizia della sua morte si è sparsa velocemente, gettando nello sconforto l’intera comunità.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.