Menù

D-day: commissioni riunite sulle Carresi

D-day: commissioni riunite sulle Carresi

Due incontri, un solo traguardo. Quello di avere il disco verde per le Carresi del 30 aprile e del 3 maggio. «Stamani, ore 9:30 a San Martino e alle 11:30 a Ururi, Commissione pubblici spettacoli. È l’ultimo passo. Ora mettiamo il punto». E’ l’auspicio di Pasquale Di Bello, presidente dell’Unione Carresi. «Quelle che vedete (in foto), sono una parte delle tessere elettorali che, in segno di protesta per il blocco delle Carresi, vennero restituite a maggio dello scorso anno. Per qualche tempo, prima di farle pervenire al Prefetto, le ho trattenute, sperando in una evoluzione positiva degli eventi. Così è stato, i fatti ci hanno dato ragione e il muro contro muro non sarebbe servito a nessuno. Se quest’anno si terrà la Corsa dei Carri, elemento centrale della Carrese, è anche grazie al lavoro positivo che si è svolto in Prefettura sotto la direzione del Prefetto Maria Guia Federico che, come presidente dell’Unione Carresi, invito ufficialmente a San Martino in Pensilis il 30 aprile, a Ururi il 3 maggio e a Portocannone il 10 giugno. Il Popolo delle Carresi è un popolo pacifico, accogliente, rispettoso delle leggi, fiero delle proprie tradizioni e amico degli animali a cui per un anno intero dedica cure, attenzioni, affetto, sostentamento.
Queste tessere rappresentano quindi il passato. Guardiamo avanti. Da domani, chi vorrà, potrà rientrare il possesso presso il Comune di San Martino in Pensilis. Le ricorderemo come una prova di orgoglio e dignità, poiché una restituzione così ampia di tessere elettorali è un gesto che solo un popolo può fare, come solo un popolo può prendere atto di un cambiamento positivo e radicale per le Carresi.
Ci vediamo domani a San Martino, alle 9:15 davanti al Comune. Alle 9:30 è convocata la Commissione per i pubblici spettacoli che potrà solo prendere atto dei passi da gigante effettuati, dei cambiamenti positivi, e della massima sicurezza per gli uomini e la massima cura per il benessere animale.
Tutti i componenti del Direttivo dell’Unione Carresi sono convocati quindi a San Martino, davanti al Comune, alle 9:15. Coloro che possono, chiaramente, e l’invito è rivolto a chiunque voglia esserci. Troviamoci per fare festa e raccogliere i frutti di un lavoro lungo, estenuante e faticoso durato un anno intero. Viva le Carresi».

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.