Menù

Isernia, centinaia di fan in città per l’atteso concerto di Alessandra Amoroso

Isernia, centinaia di fan in città per l’atteso concerto di Alessandra Amoroso

Centinaia di fan, provenienti da ogni angolo d’Italia, si preparano a ‘invadere’ Isernia per uno degli eventi più attesi dell’anno: il concerto di Alessandra Amoroso. L’appuntamento è fissato per stasera alle ore 21, sul palco dell’auditorium, che accoglierà la cantante pugliese reduce dell’enorme successo che stanno ottenendo le tappe del tour ‘10’, che prende il nome dal suo ultimo album. E anche nel capoluogo pentro si è registrato il sold-out in pochi giorni.
Un vero ‘colpaccio’ per il Comune, che è riuscito ad assicurarsi la presenza in città di una delle artiste più amate del momento.
Per nulla casuale la scelta del nome del nuovo lavoro della Amoroso. Il viaggio con il suo pubblico è iniziato 10 anni fa e prosegue con un legame rinnovato e sempre più forte.
Il tour è stato costruito – secondo la volontà dell’artista con un concept ben preciso: arrivare in ogni regione d’Italia affinché il suo nuovo live fosse davvero speciale e potesse andare incontro a tutta la sua Big Family, per cantare insieme nelle città di ogni regione, dal Nord al Sud alle Isole. «Ci tenevo – ha più volte sottolineato la cantante – a dire grazie a ognuno dei miei fan. Non ho mai fatto la differenza tra palazzetto, piazza o teatro. Il mio unico obiettivo è dire grazie e arrivare alla mia gente».
Al pubblico proporrà canzoni inedite che testimoniano la sua completa maturità artistica e alla cui lavorazione hanno contribuito il produttore Stefano Settepani e gli autori Dario Faini, Roberto Casalino, Federica Abbate, Daniele Magro, Cheope, Tony Maiello, Federica Camba e Daniele Coro.
«Il mio pubblico – ha raccontato l’artista in un’intervista al Tgcom 24 – mi ha portato fino a qui, a festeggiare questi dieci anni che non sono solo i miei. Ma i nostri dieci anni. I ragazzini con i primi brufoli e l’apparecchio adesso sono diventati uomini con famiglie, lauree, lavori. È bello poter crescere insieme. Ai miei fan storici ho mandato una lettera con un biglietto per un concerto vicino alla città dove abitano e il disco».

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.