Menù

Venafro, Pasqua amara per i dipendenti Carsic senza stipendio

Venafro, Pasqua amara per i dipendenti Carsic senza stipendio

Sarà una Pasqua amara per i dipendenti del Carsic di Venafro. I lavoratori lamentano infatti la mancata corresponsione degli stipendi con cadenza regolare. Addirittura tre le mensilità vantate dagli operatori. Con prospettive future poco rosee a quanto pare, almento per quanto concerne la tempistica.
«Chiedevamo di poter trascorrere le festività in famiglia in tranquillità, invece sarà una brutta Pasqua per noi…». Un grido di dolore giunge dunque dall’Istituto di riabilitazione di Venafro: «Andiamo avanti solo per i nostri “figli” (i ricoverati, ndr)».

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.