Menù

Isernia, polmonite tra i medici del ‘Veneziale’: scatta l’allarme e si ricercano le cause

Isernia, polmonite tra i medici del ‘Veneziale’: scatta l’allarme e si ricercano le cause

Polmonite all’ospedale ‘Veneziale’ di Isernia: scatta l’allarme e partono indagini per approfondire la situazione.
Numerosi casi di polmonite sono stati registrati all’interno dell’ospedale Veneziale nell’ultimo periodo tra il personale medico e paramedico. La patologia avrebbe colpito una decina di persone, in particolar modo i dipendenti dell’ospedale che lavorano nel blocco nuovo, tra le sale operatorie, il pronto soccorso, cardiologia e alcuni tra gli altri reparti. Una situazione senza dubbio allarmante, che richiede ulteriori approfondimenti per conoscerne la natura ed evitarne la diffusione. Bisognerà, infatti, stabilire se le circostanze siano ascrivibili alla casualità oppure se la polmonite sia stata generata da fattori ambientali, come ad esempio i sistemi di aerazione. L’unica certezza è che la richiesta di malattia per un numero consistente di medici, infermieri e portantini del Veneziale va ad aggravare una situazione già di per sé delicata per la carenza di personale.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.