Menù

Salvini e Di Maio, mai così avversari

La sensazione ormai diffusa è che questa alleanza ‘innaturale’ fra Lega e M5s cominci a scricchiolare seriamente. Un italiano su 5 pensa infatti che il governo gialloverde non arriverà a fine legislatura. Lo rileva un sondaggio commissionato dal Corsera che attesta anche che il 53% degli italiani ha fiducia nel premier Conte. Piuttosto alta invece la percentuale degli italiani, pari al 71%, che vorrebbero che Siri, il sottosegretario indagato per corruzione nell’ambito di un’inchiesta per mafia, si dimettesse. Sarebbe questo il motivo per cui Di Maio spinge per le sue dimissioni tanto da alzare al massimo il livello di scontro con Salvini. Nel frattempo i due leader battono il territorio nazionale per la propaganda europea e amministrativa. Sono attesi anche in Molise. Una data certa, salvo imprevisti, già c’è per il titolare del Viminale che sarà a Campobasso il 15 maggio per tirare la volata al candidato sindaco del centrodestra. Matteo Salvini terrà un comizio in piazza Prefettura alle 21,30. Una location molto temuta negli ultimi anni dai politici locali perché difficile da riempire. Sarà anche questa una prova del nove per il Carroccio in salsa molisana, in passato superata agevolmente da Berlusconi e più di recente da Beppe Grillo, fondatore dei 5 stelle. E a proposito di pentastellati, Luigi Di Maio potrebbe precedere l’alleato di governo di una settimana, arrivando in Molise già l’8 maggio.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.