Menù

Studio epidemiologico, Ricci: Toma mesi fa mi aveva già assicurato la disponibilità di fondi

Studio epidemiologico, Ricci: Toma mesi fa mi aveva già assicurato la disponibilità di fondi

Alfredo Ricci è intenzionato ad andare fino in fondo alla problematica inquinamento che attanaglia la Piana di Venafro. Dopo aver messo d’accordo ben 8 sindaci del territorio per sostenere lo studio epidemiologico di tipo eziologico e dopo aver partecipato ad un importante incontro promosso dalla deputata 5 Stelle Rosa Alba Testamento presso il Ministero dell’Ambiente, ha svelato come sin dallo scorso dicembre il governatore Donato Toma gli avesse garantito l’appoggio per lo studio epidemiologico.
«Da tempi non sospetti, subito dopo l’incontro a Venafro con il professor Bianchi del Cnr chiesi la disponibilità della Regione a sostenere lo studio e devo dire che subito trovai la disponibilità piena del governatore che si è dimostrato sensibile e per questo lo ringrazio. Come mi aveva preannunciato – ha svelato ancora il sindaco Ricci – occorreva attendere però la predisposizione del bilancio regionale per ufficializzare i fondi. Cosa che è avvenuta nei giorni scorsi. Mi preme quindi ringraziare Toma perché, ripeto già lo scorso dicembre, mi aveva assicurato la disponibilità della Regione a cofinanziare lo studio epidemiologico».
Per Ricci un’altra soddisfazione, oltre a quello di aver fatto sedere tutti i sindaci della Piana intorno a un tavolo ed impegnarli a portare avanti lo studio. Ora, come detto pure al Ministero dell’Ambiente, occorrono i fatti. Iniziando ad esempio dalla viabilità alternativa: leggasi bretella.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.