Menù

Lucito, il sindaco Marasca nomina una giunta tutta ‘rosa’

Lucito, il sindaco Marasca nomina una giunta tutta ‘rosa’

Si insedierà il prossimo 14 giugno, alle 18.30, il nuovo consiglio comunale di Lucito. Dopo la proclamazione degli eletti il sindaco Giovanni Marasca ha infatti fissato per venerdì prossimo la prima seduta del consiglio comunale uscito dalle urne dello scorso 26 maggio. All’ordine del giorno gli adempimenti di rito che fanno seguito alle elezioni. Dopo la verifica delle condizioni di candidabilità, eleggibilità e compatibilità degli eletti ci sarà il giuramento del nuovo sindaco. Si procederà poi all’elezione del presidente del consiglio comunale. Subito dopo saranno comunicati i nomi del vice sindaco e dell’altro assessore della giunta comunale. Il nuovo sindaco nei giorni scorsi ha nominato Fabiola De Marinis, che nella precedente amministrazione era sindaco, assessore e vice sindaco. L’altro assessore è Camilla Di Mario che ha ricevuto le deleghe per l’informazione, la comunicazione istituzionale, cultura e servizio civile. Le due esponenti della lista “Per Lucito” entrate in giunta sono state le più votate avendo ottenuto, rispettivamente, 72 e 44 preferenze. A chiudere la seduta di venerdì prossimo l’elezione della commissione elettorale comunale. A Lucito, come in quasi tutti i comuni della zona, nelle recenti elezioni amministrative ha vinto la continuità con la precedente amministrazione. La lista “Per Lucito”, in questa tornata elettorale guidata da Giovanni Marasca, il 26 maggio ha ottenuto 221 voti pari all’87,35 per cento dei consensi.
All’altra lista “Uniti per Lucito”, guidata da Elio Franceschini, sono andati 32 voti pari al 12,65 per cento. Per quanto riguarda la composizione del consiglio comunale per la maggioranza, oltre alle due consigliere già nominate assessori, sono stati eletti Tiziana Franceschini, Nicholas Ianniruberto, Ersilia Pizzuto, Fausto D’Abramo e Melania Stinziani. Per quanto riguarda la minoranza, oltre al capolista Elio Franceschini, sono state eletti Nicoletta Ciafardini e Marcella Boccardo. Dalle urne è uscito un consiglio in rosa dove le donne sono la maggioranza assoluta. Anche i due assessori nominati dal sindaco Giovanni Marasca sono entrambe donne.
Gli atti relativi alla seduta di insediamento sono disponibili presso la segreteria comunale.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.