Menù

Da Napoli a Campobasso con addosso 7 grammi di hashish, 23enne pakistano denunciato

Da Napoli a Campobasso con addosso 7 grammi di hashish, 23enne pakistano denunciato

È stato ‘pizzicato’ alla stazione di Campobasso dagli agenti della Polfer che già lo tenevano d’occhio da qualche tempo. Ad insospettire i poliziotti i frequenti viaggi del 23enne pakistano tra Campobasso e Napoli. Ieri mattina la conferma: il giovane, appena sceso dal treno proveniente dal capoluogo partenopeo, è stato sottoposto a controlli di routine. Ma il 23enne ha mostrato qualche segno di agitazione e così gli agenti hanno deciso di perquisirlo: addosso nascondeva circa 7 grammi di hashish, già suddivisi in dosi pronte per essere smerciate nella piazza campobassana.
Per lui, fino a qualche anno fa ospite di un Cas nel basso Molise e ora residente a Campobasso con un regolare permesso di soggiorno, è scattata la denuncia. Dovrà rispondere di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.
La droga è stata sequestrata dalla Polfer che negli ultimi mesi hanno fermato diversi pusher che si rifornivano in Campania per spacciare in città.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.