Menù

Da Campochiaro la Fater assicura: avviate le verifiche, emissioni nella norma

Da Campochiaro la Fater assicura: avviate le verifiche, emissioni nella norma

Dopo la notizia che ha visto sotto accusa la Fater, la nota azienda con sede nella zona industriale di Campochiaro operante nel ramo della fabbricazione di prodotti chimici, per aver superato i limiti di emissione di ossido di azoto di oltre il doppio rispetto a quelli previsti dalla normativa vigente, l’azienda ritiene opportuno fornire alcune precisazioni sul caso: «Arpa Molise – si legge nella nota aziendale – ha contestato alla società il presunto superamento dei limiti previsti per il parametro NOx (ossidi di azoto) esclusivamente con riferimento ad uno dei camini dell’impianto di Campochiaro.
Fater S.p.a. ha immediatamente attivato, anche per il tramite di consulenti tecnici specializzati, le opportune verifiche riguardanti gli impianti e le emissioni che hanno confermato l’assenza di problematiche nonché il pieno rispetto dei limiti prescritti nell’Autorizzazione Integrata Ambientale anche con riferimento al parametro NOx.
Ciò è in linea con lo storico delle analisi relative all’impianto, attestanti il costante rispetto dei limiti previsti in Autorizzazione. La relativa documentazione è stata prontamente trasmessa alle Autorità competenti.
Fater è un’azienda rispettosa delle norme, delle persone e delle comunità in cui opera ed è costantemente impegnata a minimizzare gli impatti ambientali delle proprie attività, anche attraverso l’ammodernamento e l’innovazione degli impianti».

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.