Menù

Cade col parapendio, 58enne molisano tratto in salvo dall’elicottero dell’Aeronautica militare

Cade col parapendio, 58enne molisano tratto in salvo dall’elicottero dell’Aeronautica militare

Momenti di angoscia e tensione nella notte tra domenica e lunedì per un appassionato di sport estremi di origini molisane. Si tratta di Paolo Iosue, 58enne della provincia di Campobasso ma residente da anni a Roma dove lavora come assistente parlamentare. L’uomo nel pomeriggio era precipitato con il suo parapendio in un burrone tra Prata Sannita e Valle Agricola, nell’area del casertano. L’allarme è stato lanciato qualche ora più tardi, intorno alle 22, da una coppia di ritorno da un’escursione a cavallo dopo aver udito le urla disperate dello sfortunato professionista. Ai soccorritori, giunti prontamente sul posto, ci sono volute ore prima di riuscire a rintracciarlo.
A rallentare le operazioni di intervento dei carabinieri della compagnia del Matese e dei Vigili del fuoco, la zona impervia che non ha permesso di raggiungere il malcapitato via terra. Per ore, dunque, i militari hanno mantenuto i contatti con il 58enne per rassicurarlo. Un lavoro certosino e faticoso, durato tutta la notte, ma che per fortuna si è concluso nel migliore dei modi.
Poco dopo l’alba di ieri, infatti, è giunto un elicottero dell’Aeronautica militare che è riuscito grazie ad un verricello a recuperare e mettere in salvo il 58enne molisano. L’uomo è stato poi trasferito con un’ambulanza del 118 all’ospedale di Caserta.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.