Menù

Isernia, vende i biglietti ai tifosi del Napoli: denunciato

Isernia, vende i biglietti ai tifosi del Napoli: denunciato

Ha venduto, nonostante il divieto, alcuni biglietti ai tifosi del Napoli per la partita che sabato sera si è disputata contro la Juventus. Per questo il titolare di una ricevitoria della provincia di Isernia è finito nel mirino della Digos di Torino e, a breve, nei suoi confronti verrà formalizzata una denuncia.
Un centinaio di tifosi, secondo gli accertamenti eseguiti dalla Polizia, erano riusciti a entrare in possesso di tagliandi per l’Allianz Stadium nonostante il divieto, imposto dalla Prefettura del capoluogo piemontese, della vendita dei biglietti ai residenti in provincia di Napoli.
La denuncia sarà formalizzata per l’inottemperanza a un provvedimento dell’autorità. I tifosi, residenti a Napoli e appartenenti ai gruppi ultrà dell’ala più oltranzista, erano riusciti a entrare in possesso dei biglietti grazie a due ricevitorie, in provincia di Isernia e a Torre del Greco. «I titolari di questi esercizi commerciali – conferma l’Ansa – saranno denunciati». Non solo. Con la collaborazione della Digos di Napoli è stato possibile anche rintracciare tutti gli ultrà interessati e a evitare la loro partenza per Torino.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.