Menù

Campobasso, bomba di fronte a un negozio in pieno centro: si pensa a un atto intimidatorio

Campobasso, bomba di fronte a un negozio in pieno centro: si pensa a un atto intimidatorio

L’esplosione intorno alle 2.30 di notte ha svegliato i residenti. Impossibile non sentire la deflagrazione e il rumore dei vetri in frantumi. L’ordigno artigianale, pare una bomba carta, è stato piazzato di fronte alla vetrina di un negozio di abbigliamento in via Roma, al civico 10, poco distante dall’incrocio tra via Marconi e via Pietrunto. Insomma, in pieno centro a Campobasso.
Un episodio che creato un certa preoccupazione tra i residenti e soprattutto ai titolari di ‘Princess Boutique’, due giovani campobassani che hanno aperto l’attività solo a settembre scorso. Ad avvisarli dell’accaduto è stata la Polizia che in nottata è giunta sul posto. Insieme agli agenti della Volante i colleghi della Squadra Mobile e della Scientifica per i rilievi del caso.
Ieri mattina, invece, è stata presentata denuncia in Questura. L’esplosione ha danneggiato la vetrina del negozio e anche la finestra di un appartamento sopra la boutique. I titolari, visibilmente scossi, non hanno voluto rilasciare dichiarazioni ma, a microfoni spenti, si sono detti allibiti ed increduli per quanto accaduto.
Un episodio che apparentemente non riescono a spiegarsi. Ma la Polizia, che sta conducendo le indagini, tende ad escludere che si tratti di una bravata. Nelle scorse settimane, infatti, i commercianti hanno trovato di fronte al negozio un lumino e un proiettile. Insomma, elementi che lasciano pensare ad un atto intimidatorio o a un regolamento di conti, ‘studiato’ ed organizzato, non di certo ad un episodio di vandalismo.
Gli agenti, che comunque per il momento non escludono nessuna pista, hanno ascoltato i residenti in cerca di elementi utili. Ma pare che nessuno abbia visto nulla. Al vaglio della Polizia pure i filmati delle telecamere dei negozi circostanti. Lungo quel tratto di via Roma, purtroppo, le telecamere previste nel Patto per la sicurezza non sono state installate.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.