Menù

Marijuana nelle tasche e anche a casa, a Guardiaregia scoperta una pianta da 500 dosi

Marijuana nelle tasche e anche a casa, a Guardiaregia scoperta una pianta da 500 dosi

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Stazione di Guardiaregia, nell’ambito di uno degli innumerevoli controlli del territorio, avevano tratto in arresto, poi convalidato dal magistrato, un 44enne disoccupato, residente nel Comune di Campochiaro. Questi era stato fermato per un controllo ad un posto di blocco mentre era alla guida della sua autovettura, a seguito di una perquisizione era stato trovato in possesso di un quantitativo di sostanza stupefacente del tipo marijuana, per un peso complessivo di gr. 8 circa, suddiviso in diverse dosi preconfezionate e verosimilmente destinate alla cessione a terzi. La successiva ed immediata attività di perquisizione da parte dei militari estesa alla sua abitazione, aveva permesso di rinvenire e porre sotto il vincolo del sequestro penale una pianta della medesima sostanza, recisa alla base e posta in essiccazione, del peso complessivo di gr. 270. Ebbene, proprio da quella unica pianta, gli accertamenti di laboratorio effettuati presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti di Foggia, hanno consentito non solo di verificare che si trattava di sostanza stupefacente del tipo marijuana, ma che dalla stessa fosse possibile ricavare circa 500 dosi.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.