Menù

Genova sfida Trivento: a Natale un albero di 11 metri realizzato con 4500 mattonelle colorate

Genova sfida Trivento: a Natale un albero di 11 metri realizzato con 4500 mattonelle colorate

Le uncinettine hanno centrato l’obiettivo: l’arte della maglia alta e bassa ha varcato i confini regionali e continua a contagiare le amministrazioni, grandi e piccole, a tutte le latitudini del Paese. Grazie anche ai potenti mezzi della rete, che cancella le distanze, il progetto creato da un gruppo di donne molisane, appassionate di uncinetto, molto legate alla propria terra, diviene in pochi mesi uno strumento di promozione sociale e territoriale formidabile.
A San Fruttuoso, quartiere Genova, sulla scia di quanto è stato già realizzato dall’associazione “Un filo che unisce” l’anno scorso a Trivento, si punta ad entrare nel Guinness dei primati con un albero di Natale formato da 4.500 mattonelle di lana colorate e alto 11 metri. L’albero verrà inaugurato in piazza Martinez nel giorno dell’Immacolata. La città della lanterna cerca così di bissare il successo dopo il tunnel di luce più lungo d’Europa realizzato a Natale 2018 in piazza De Ferrari.
Dietro questa conquista natalizia genovese c’è la passione di Jadwiga Pacholec, commerciante polacca di San Fruttuoso e residente in Italia da oltre quarant’anni. La donna, nel 2018, ha notato su Facebook un albero simile realizzato in Molise. Da qui, il lancio dell’idea sul gruppo Facebook che amministra, Amici di San Fruttuoso. Il giorno dopo, tantissime donne si sono presentate per iniziare a lavorare al progetto. Il modello seguito è naturalmente quello di Trivento dove nel 2018 è stato costruito un albero molto simile, ma alto “soltanto” 7 metri. Dalla Liguria garantiscono che il record del Molise sarà presto battuto.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.