Menù

Incidente sulla Venafrana, 33enne isernino in Rianimazione

Incidente sulla Venafrana, 33enne isernino in Rianimazione

Grave incidente ieri sera sulla Statale 85 Venafrana tra il bivio di Monteroduni e quello per Roccaravindola. Un furgone della Iveco ed una Lancia Delta si sono scontrati frontalmente forse a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia. I due conducenti sono rimasti feriti: ad avere la peggio un 33enne isernino ricoverato in rianimazione al Veneziale in prognosi riservata con una lesione dell’aorta toracica. In nottata è stato sottoposto ad intervento chirurgico. Dimessa questa mattina, invece, l’altra persona coinvolta nel sinistro, dopo aver trascorso la notte in osservazione presso il nocomio pentro. Il traffico sull’arteria stradale ha subito pesanti rallentamenti. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, anche i Carabinieri di Venafro che hanno provveduto ad effettuare i rilievi di rito e a regolare la viabilità ed i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Isernia. Completamente distrutta la berlina, anche il furgone ha riportato danni nella parte anteriore.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.