Menù

Immigrati puliscono il paese per la festa di Sant’Antonio

immigrati puliscono rocca alta

Una foto che vale più di mille parole. In occasione della festività in onore di Sant’Antonio, gli immigrati ospiti del Borgo Antico a Roccaravindola alta si sono armati di ramazza e tanta buona volontà ed hanno ripulito il paese. Un’iniziativa meritoria, che mette a tacere i maligni. I richiedenti asilo africani, uomini e donne, hanno dimostrato che se e quando possono ricambiano l’ospitalità ricevuta mettendosi a disposizione della collettività. Erbacce e sterpaglie sono state quindi estirpate per abbellire il borgo in occasione di una festività cristiana, malgrado quasi la totalità di loro professi un’altra religione…

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.