Menù

Isernia, prosegue lo sciame sismico

Isernia, prosegue lo sciame sismico

Dopo quella di questa mattina alle 6.15, altre due scosse si sono registrate nell’area di Isernia. La prima di magnitudo 2,3 e  ad una profondità di 11 km c’è stata alle 9.22.

La seconda – più nitida – alle 11.37 con magnitudo 2.6, la più alta delle quattro riscontrate strumentalmente da ieri pomeriggio. Nessun danno a persone o cose, ma tanto spavento, soprattutto tra gli inquilini dei piani più alti.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.