Menù

Isernia, arrestato un 27enne pusher

Isernia, arrestato un 27enne pusher

Un arresto, undici denunce e diversi sequestri. Questo il bilancio di una serie di operazioni condotte tra Isernia ed i centri dell’hinterland da parte dei Carabinieri.

Nel capoluogo pentro i militari hanno arrestato un 27enne del posto sorpreso a cedere stupefacenti ad un 50enne di Pietrabbondante in cambio di denaro. La perquisizione effettuata nell’abitazione di quest’ultimo ha permesso di trovare altra droga (complessivamente sono stati sequestrati circa 40 grammi di hashish), un bilancino di precisione e  materiale per preparare e confezionare le dosi, nonché denaro contante. Deunciata, tra l’altro, anche la 21enne fidanzata del pusher, nonché l’acquirente.

A Sesto Campano denunciato per minaccia aggravata e porto abusivo di armi un 55enne che, a seguito di una lite scaturita per motivi di viabilità, ha minacciato un concittadino 30enne brandendo un’ascia.

Un 35enne di Mignano Montelungo ed un 46enne di Isernia denunciati tra Venafro e Pescolanciano per minaccia e ingiuria. A Venafro nei guai un 25enne di Isernia per guida in stato di ebrezza alcolica (per lui ritiro della patente e sequestro del veicolo).

A Isernia, poi, denunciato un 56enne titolare di un panificio sorpreso nel suo esercizio con dipendenti mai regolarmente assunti.

A Venafro, infine, denunciati quattro studenti minorenni ritenuti responsabili di danneggiamento a seguito di incendio.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.