Menù

Caserme aperte anche a Campobasso: 230 studenti a lezione di sicurezza stradale

Caserme aperte anche a Campobasso: 230 studenti a lezione di sicurezza stradale

Anche a Campobasso, Fondazione Ania e Arma dei Carabinieri scendono in campo nell’educazione stradale rivolta agli studenti delle scuole superiori per contrastare il fenomeno dei “killer della strada”. Dopo Reggio Calabria, il 17 e 18 ottobre scorso, si è svolta, presso la Scuola Allievi Carabinieri di Campobasso, l’edizione 2016 di “Caserme aperte alla Sicurezza Stradale”, iniziativa realizzata appunto dalla Fondazione Ania in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri.

E’ la seconda di cinque tappe totali previste in Caserme dell’Arma dei Carabinieri di altrettante città italiane per le quali è già stata prevista la partecipazione di circa 800 studenti totali di età compresa tra i 14 ed i 19 anni. Ben 230 sono stati gli studenti degli istituti scolastici del Capoluogo Molisano che hanno preso parte alle lezioni teoriche effettuate dai Carabinieri dei reparti impegnati nel controllo alla circolazione stradale e da istruttori del Comando Scuola Allievi Carabinieri di Campobasso, test al simulatore di guida e prove pratiche con scooter su un circuito che è stato realizzato all’interno della Scuola Allievi Carabinieri di via Colle delle Api.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.