Menù

Un buco da 4 milioni e mezzo, a Palazzo Magno impossibile approvare il bilancio di previsione

Un buco da 4 milioni e mezzo, a Palazzo Magno impossibile approvare il bilancio di previsione

Le soluzioni prospettare e le misure necessarie per evitare il dissesto finanziario non sono arrivate. A poco sono servite le azioni di protesta messe in campo dai presidenti delle Province italiane: gli enti territoriali sono ormai al verde. Tra questi, ovviamente anche quelli di Campobasso e Isernia. Per questo il numero uno di Palazzo Magno Antonio Battista ha indetto per domani, gioved? 6 luglio, alle ore 16, nella sala giunta della Provincia di Campobasso, unitamente al presidente della Provincia di Isernia e al consigliere provinciale delegato Vincenzo Sabella, una conferenza stampa.
Durante l?incontro ?saranno illustrate le motivazioni che, in seguito alla mancata intesa con il Governo centrale sul riparto delle risorse (ex articolo 20 comma 1, D.L. 50/17 ed intesa tecnica riparto ex art. 20 comma 4. D.L. 50/17) lo hanno portato ad adottare il decreto presidenziale n. 44 del 29.06.2017. Nel decreto, cos? come dalla previsione d?equilibrio di bilancio elaborata dal dirigente dottor Angelo Fratangelo del servizio economico e finanziario di questa Provincia, si evince un disavanzo previsionale pari a 4.400.000 euro, pur avendo utilizzato tutte le risorse messe a disposizione del legislatore sia con i provvedimenti del 2016 sia con il D.L. 50/2017 convertito in L. n. 96 del 21 giugno 2017, risultando cos? impossibile l?approvazione del bilancio di previsione 2017 annuale come da art. 18 D.L.50/2017. Pertanto, il presidente Battista ritiene indispensabile un incontro con la stampa per divulgare quanto preannunciato?.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.