Menù

Supa Cheap Beat, è online il videoclip del brano dei campobassani Skerna e Aperkat

Supa Cheap Beat, è online il videoclip del brano dei campobassani Skerna e Aperkat

Il Molise ha un nuovo sound. È online da martedì 17 ottobre il videoclip di “Supa Cheap Beat” dei campobassani Skerna&Aperkat, alias Alessandro Domenici e Antonello Vespoli in cui il rap incontra il jazz dando vita ad un suono nuovo, fresco ed originale.
I due anticipano così l’uscita del loro album composto da 13 tracce. Il brano, registrato e mixato presso il Queens studio di Isernia, vede la collaborazione di JanahDan “FlowManiak”, dj Doctor Planner (scratch) Natty Dub (keyboards), Fulvio Gramegna (basso) e Alex Balzama dello Swift Mastering di Londra (mastering).
Il singolo si configura come una parodia di quei “dj” e musicisti che svendono il proprio lavoro, una presa in giro verso chi fa musica con l’intento di raggranellare pochi spicci, senza curarsi minimamente del contenuto, del messaggio o della qualità stessa del suono.
Non un atto d’accusa verso la cosiddetta “musica commerciale” ma al contrario, la denuncia verso chi si dedica alla musica senza passione, nell’era del web in cui tanti si improvvisano artisti, musicisti, scrittori, spesso senza avere nemmeno una preparazione di base.
Il videoclip è firmato dalla fotografa campobassana Simona Coladangelo.
Il primo estratto dell’album di Skerna&Aperkat, distribuito dalla label “Red Gold&Green”, è dunque una vera e propria introduzione musicale al progetto: non è vero che “ogni cassa vale l’altra, ogni basso vale l’altro”, fare musica significa compiere una costante ricerca di suoni, arrangiamenti e contenuti. Soprattutto per un progetto ambizioso come questo, lontano dagli schemi e dalle tematiche tradizionali del rap, ispirato al cantautorato e allo storytelling.
Ingredienti che caratterizzano anche il videoclip di questi due “gatti randagi di provincia”: un suono fresco e ricercato, testi mai banali e lontani dai giochi di parole fini a se stessi e tematiche originali.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.