Menù

Commerciante di giorno, falsario e spacciatore nel tempo libero: giovane nei guai a Bojano

Commerciante di giorno, falsario e spacciatore nel tempo libero: giovane nei guai a Bojano

Nell’ambito dei controlli sul territorio, disposti in maniera più stringente dal Comando Compagnia Carabinieri di via Croce, al fine di prevenire reati predatori in genere e in danno di abitazioni in particolare, un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile nel pomeriggio di mercoledì ha denunciato un giovane bojanese, titolare di un’attività commerciale, per possesso di banconote false e modica quantità di stupefacente. Nel corso dei servizi perlustrativi, il giovane è stato notato in una strada cittadina e alla vista della “gazzella”, con un gesto fulmineo ha tentato di disfarsi di un qualcosa, nascondendolo sul marciapiede. Il gesto non è passato inosservato ai militari che hanno proceduto alla sua identificazione, recuperando quanto poco prima aveva gettato, ovvero un piccolo involucro termosaldato contente una “dose” di cocaina. Visto l’atteggiamento nervoso del bojanese, i carabinieri hanno proceduto ad effettuare una perquisizione sia nella sua abitazione, dove è stata rinvenuta altra modica quantità di stupefacente del tipo marijuana, e sia nella sua attività commerciale, ove non sono passate inosservate due banconote da 20 euro, che per fattezze e colorazione non somigliavano a quelle vere. Un successivo e tempestivo accertamento ha confermato i sospetti dei militari, che hanno sequestrato le due banconote per il successivo invio alla Banca d’Italia. Per il commerciante è scattata non solo la denuncia per detenzione e spendita di banconote false ma anche la segnalazione all’Autorità Prefettizia per la sanzione amministrava in tema di sostanze stupefacenti. In ragione del periodo e delle segnalazioni che giungono all’utenza di emergenza 112, il Comando Compagnia sottolinea ancora una volta come la tempestività delle informazioni possa garantire una più incisiva attività preventiva attenzionando l’impegno nelle zone con maggiori sofferenze.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.