Menù

Schianto sulla statale 17 a Pettoranello: muore uno dei feriti

Schianto sulla statale 17 a Pettoranello: muore uno dei feriti

Non ce l’ha fatta Antonio Federico, detto Toni, il 56enne rimasto gravemente ferito nell’incidente stradale accaduto domenica pomeriggio lungo la Statale 17, nei pressi dello svincolo per la zona industriale di Pettoranello. I medici del ‘Cardarelli’ di Campobasso hanno fatto il possibile per salvargli la vita, ma ogni tentativo è risultato vano: troppo gravi i traumi riportati nell’impatto. Da tempo ospite di una struttura protetta de, il 56enne originario di Matrice era uscito insieme al fratello per festeggiare il compleanno.
I due stavano tornando a Isernia quando, per cause ancora in fase di accertamento da parte dei Carabinieri, la Fiat 500 L su cui viaggiavano si è scontrata con una Bmw che viaggiava nella direzione opposta. L’impatto è stato violentissimo. Antonio Federico è stato trasportato d’urgenza al nosocomio di Campobasso insieme al fratello che nell’incidente ha riportato fratture in diverse parti del corpo. Sulla Bmw viaggiava invece una coppia della provincia di Caserta. La donna, 56 anni, è stata operata d’urgenza l’altra sera al Veneziale per ridurre l’emorragia interna ed ora lotta tra la vita e la morte nel reparto di Rianimazione. Il marito, 57enne, è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale isernino ma non è in pericolo di vita. Saranno i Carabinieri a dover far piena luce sulle dinamiche dell’incidente. Sul posto anche i Vigili del Fuoco di Isernia che hanno lavorato a lungo per estrarre i feriti dalle lamiere contorte. Il traffico sulla Statale ha subito pesanti rallentamenti durante le operazioni di soccorso.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.