Menù

Maltempo: neve, ghiaccio e incidenti sulla Trignina

Temperature in picchiata, neve fino a bassa quota e ghiaccio hanno caratterizzato l’ondata di maltempo che, nel fine settimana che si è appena concluso, ha investito Isernia e la sua provincia. Le precipitazioni non sono state abbondanti ma a creare maggiori disagi è stata la formazione di ghiaccio che, ogni probabilità, è stato la causa dei diversi incidenti accaduti lungo Statale Trignina dal tardo pomeriggio di sabato e nel corso della notte successiva.
Per fortuna nessuno è rimasto ferito in maniera seria, ma sono stati inevitabili i disagi al traffico. In aiuto degli automobilisti sono intervenute le forze dell’ordine, i vigili del fuoco, gli operatori sanitari del 118 a bordo delle ambulanze di Isernia Soccorso e il Soccorso Stradale Aci Ricci di Roccaravindola.
La neve ha fatto la sua comparsa nei centri più in quota come Capracotta e Frosolone e negli altri paesi dell’Alto Molise e della Valle del Volturno, regalando uno scenario suggestivo. È scattato il piano neve della Provincia con mezzi e uomini in azione per garantire la sicurezza di automobilisti e pedoni lungo la rete viaria di competenza dell’ente. Già da oggi le previsioni parlano di un netto miglioramento, con una fine d’anno all’insegna del bel tempo in tutta la provincia.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.