Menù

Termoli, i ‘No Tunnel’ tornano alla carica: Roberti decida

Termoli, i 'No Tunnel' tornano alla carica: Roberti decida

Hanno sfidato gelo e umidità per dare l’ennesimo dimostrazione e testimonianza di coerenze. Una decina di militanti e attivisti, compresi il segretario regionale del Prc Pasquale Sisto e la consigliera comunale Marcella Stumpo. Uno striscione molto lungo alla Torretta Belvedere, ieri pomeriggio, alle 17.30. Hanno manifestato per riaffermare il No alle opere inutili, dalla Tav al Tunnel, nel giorno della manifestazione di Torino. Già in precedenze il Prc e la Rete della Sinistra locale solidarizzarono coi No Tav arrestati. «Non a caso abbiamo scelto la Torretta Belvedere per tenere la nostra pacifica protesta. L’abbiamo scelto perché sotto (al Borgo Antico di Termoli) dovrebbe passare, come sappiamo, il famoso Tunnel, costruzione bloccata per il momento per la bocciatura del progetto da parte del Tar Molise. Sappiamo anche che pende il ricorso al Consiglio di Stato presentato dalla ditta aggiudicataria dell’appalto e per cui non sappiamo che fine farà il “grande scempio”. Neanche la nuova maggioranza che amministra Termoli ha preso un decisione in merito al progetto di riqualificazione del centro di Termoli, nonostante che l’attuale Sindaco Francesco Roberti, durante la campagna elettorale di maggio, in più occasione ha dichiarato testualmente che in caso di sua affermazione il Tunnel di Termoli non si sarebbe costruito. Aspettiamo ancora la delibera dell’attuale maggioranza che amministra Termoli, che annulli il progetto di riqualificazione del centro di Termoli con annesso Tunnel, cosi come promesso durante la Campagna Elettorale per il rinnovo dell’Amministrazione Comunale dell’anno scorso».

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.