Menù

Andrà tutto bene, arcobaleni alle finestre per tornare a sperare

Da Campobasso a Ripalimosani fino a Matrice: sta spopolando sul territorio – e anche sul web – l’iniziativa realizzata da alcune mamme per ‘distrarre’ i propri bambini dall’emergenza in corso.
Vista la chiusura delle scuole e l’obbligo di rimanere in casa per contrastare il più possibile il contagio del coronavirus, alcune mamme hanno pensato bene di far realizzare ai propri piccoli, su fogli e striscioni, dei disegni raffiguranti un arcobaleno con la scritta “andrà tutto bene”. Un modo come un altro per tenerli impegnati e, allo stesso tempo, diffondere un messaggio di positività a tutta la popolazione in uno dei periodi più preoccupanti mai vissuti fino ad oggi.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.