Menù

“Pandemia”, il brano dell’artista campobassano Al Benny punta a diventare ‘virale’

Un brano attuale, con un titolo eloquente e dal sound accattivante. Un mix di parole e musica che trasmettono appieno l’inquietudine che ognuno di noi sta provando a causa dell’emergenza sanitaria in corso: “Pandemia” , il singolo a firma del cantautore campobassano Al Benny, alias Francesco Albeniano, sta già diventando (è il caso di dirlo) un brano “virale”.
«L’idea – spiega Al Benny – ci è venuta circa due settimane fa, subito dopo il primo decreto a firma del premier Conte. Il brano, che spazia dall’indie alla musica trap, è frutto di un lavoro di squadra, avvenuto rigorosamente a ‘distanza’ e in maniera virtuale, con Alessandro Vadalà (Alex Vad), autore del video, e Francesco Vasile (Vasy Lynsky) che ha curato il montaggio. Il beat, invece, l’ho scelto online, su una piattaforma spagnola che mette gratuitamente a disposizione degli utenti basi su cui comporre i brani.
È stato realizzato quasi ‘di getto’ – aggiunge -, l’emergenza sanitaria mondiale è un tema dal grande impatto emotivo da cui è facile trarre ispirazione».
Ma pandemia non si limita soltanto a parlare dell’emergenza in atto ma anche di tutto ciò che la circonda.
«Il messaggio che lancia appare inizialmente oscuro e complottista. È anche una critica ai ‘tuttologi’ del web che in questi giorni si stanno ‘scatenando’ sui social. Poi, però, verso la fine, si intravede una luce, un messaggio positivo e di speranza, ossia l’augurio che la situazione in cui viviamo finisca al più presto».
Si tratta del quinto singolo realizzato dall’artista molisano insieme a Vasy Lynsky. Tra i precedenti featuring ci sono anche “Tel Aviv”, “Cani”, “Dicembre” (in collaborazione con Jesus Blanco), e “Profumiera’. A curare la copertina di questi ultimi 3 brani l’amico triestino Antonio Bruno.
È possibile ascoltare questo ed altri brani dell’artista su Youtube, al canale Tremes Musik o via social sulla pagina di Instagram.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.