Menù

Proteggersi dal Covid, il manuale che aiuta a tornare alla normalità

Proteggersi dal Covid, il manuale che aiuta a tornare alla normalità

Attraverso Evotion, la startup di cui sono amministratore e che si occupa di ricerca e innovazione in ambito biotech, collaboro con delle spin-off della Huazhong University of Science and Technology di Wuhan con sede a Suzhou.
Grazie anche al loro supporto siamo riusciti a realizzare il nostro primo prodotto: un braccialetto per il monitoraggio dei parametri vitali dei bambini.
Inoltre, coadiuvati dal prof Nicola D’Ascenzo, giovane eccellenza molisana e professore ordinario della HUST University, l’abbiamo modificato ed adattato anche per rilevazioni “uso Covid”.
Questa collaborazione mi ha offerto l’opportunità ed il privilegio di essere ospite in Cina stabilendo rapporti di vera amicizia che nel particolare momento che stiamo vivendo si sono ancor più rafforzati.
Durante questo periodo di emergenza ho inoltre conosciuto Yapeng Ou,universitario cinese grato all’Italia per aver effettuato studi presso la Federico II di Napoli, con cui spesso ci siamo confrontati sugli effetti che sta producendo questa inaspettata pandemia sulla nostra società.
Il mio giovane amico sia per effetto dei rapporti da me intrattenuti con il suo Paese sia per senso di riconoscenza per l’ospitalità ricevuta, ha deciso di tradurre in italiano, insieme all’aiuto del team di Wehands, il manuale utilizzato dalla China Union Medical University Press per contribuire, così, alla protezione e prevenzione contro il Covid-19.
Premesso che non sono un esperto in materia, ho inteso mettere a disposizione della nostra comunità tale strumento – che Primo Piano Molise pubblicherà in cinque puntate da oggi fino a venerdì – nella speranza di offrire un contributo utile sia per gestire la fase di isolamento sia il graduale ritorno all’attività ordinaria.
Ringrazio, naturalmente,Yapeng per l’apprezzato gesto di sensibilità a dimostrazione e conferma che le nuove generazioni, con senso di responsabilità, non si sottraggono ad un diretto coinvolgimento negli eventi che riguardano la nostra società.
Auspico, inoltre, che superato questo momento di paura, di sofferenza oltre che di pericolosa diffidenza, si torni ad una vita normale.
Una vita caratterizzata da quelle relazioni interculturali considerate irrinunciabili per perseguire nuove ed entusiasmanti esperienze.
Alessio Pietracupa
CEO Evotion

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.