Menù

Secondo giorno a zero contagi, guariscono in tre: la tregua si consolida

Secondo giorno a zero contagi, guariscono in tre: la tregua si consolida

Secondo giorno consecutivo senza contagi. Il numero è fermo a 432 casi di coronavirus in Molise dall’inizio dell’emergenza. I tamponi eseguiti e processati, 13.452, 512 quelli di controllo.
I casi attualmente positivi sono 174. Diminuisce ancora la pressione sul Cardarelli, un dimesso in più ieri da malattie infettive (nel reparto i ricoverati sono 5). In terapia intensiva restano due persone. Era in programma per la giornata di ieri un incontro fra il dg dell’Asrem Florenzano e il direttore della rianimazione Flocco per definire una rimodulazione interna alla struttura che permetterebbe di ottimizzare l’utilizzo (anche per i non Covid molto probabilmente) dei posti a disposizione.
I pazienti positivi isolati sono 186: 167 asintomatici e 19 dimessi dall’ospedale. I guariti salgono a 217, ieri se ne sono registrati 3: 2 di Agnone e 1 di Isernia. Le Usca hanno effettuato in totale 408 visite domiciliari. E i soggetti in sorveglianza sono 296.
Da ieri, inoltre, chi rientra in Molise da fuori regione non è più sottoposto all’obbligo di segnalarsi all’Asrem e di stare in quarantena (oltre che di sottoporsi al test sierologico). L’ordinanza è scaduta domenica e il presidente non ha ritenuto di prorogarla anche dopo l’analisi dei dati e le valutazioni dell’Asrem.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.