Menù

Due nuovi contagi nel cluster rom, ma guariscono in sette

Il Covid 2, allestito al secondo piano del Cardarelli in aggiunta a quello di malattie infettive ordinario, ha chiuso i battenti ieri. E come accaduto in altre regioni, i sanitari hanno immortalato il momento straordinario in un video pubblicato dal Quotidiano del Molise online.
Dimessi tutti i pazienti che ha curato, si chiude. Sono quattro le dimissioni comunicate ieri dall’Asrem, due invece i nuovi ingressi (una persona legata al cluster rom e una donna che era isolata da qualche tempo al domicilio, già positiva). In totale, però, numeri mai così bassi: 3 in malattie infettive, due pazienti restano in terapia intensiva.
Ieri sono stati diagnosticati anche altri due contagi da Sars-Cov2: si tratta di due persone legate al focolaio rom di Campobasso.
Sette i guariti della giornata (che portano il totale a 224): 3 di Campobasso, 1 di Riccia, 1 di Jelsi, 1 di Petacciato e 1 di Cercemaggiore.
I positivi assistiti al domicilio sono 183 e 411 in totale ora le visite effettuate dalle unità speciali di continuità assistenziale. I soggetti in isolamento sono 296.
Infine, i tamponi fin qui eseguiti sono 13.629 (542 di controllo), 434 quelli positivi dall’inizio dell’emergenza.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.