Menù

Tragedia sulla statale 158, perde la vita l’imprenditore Stefano Patriciello

Un grave incidente è avvenuto stamane lungo la statale 158 della Valle del Volturno, all’altezza del Ponte Sbiego sul Volturno, dove sono in corso lavori di manutenzione del manto stradale e dove la circolazione è regolata a senso unico alternato.

Una Fiat Grande Punto, per cause in corso di accertamento, ha invaso la corsia chiusa al traffico e ha investito il titolare della ditta, Stefano Patriciello, fratello dell’eurodeputato Aldo, e un operaio.
Per l’imprenditore venafrano, 60enne, non c’è stato nulla da fare.
Trasportato al Veneziale l’operaio, 46 anni, le cui condizioni sono definite gravi dai sanitari.
Sul posto le ambulanze del 118, il vigili del fuoco di Isernia e diverse pattuglie dei carabinieri.
La notizia si è subito diffusa a Venafro e in tutto l’hinterland dove la famiglia Patrciello è molto conosciuta.
Stefano lascia la moglie e tre giovani figli.

Alla moglie e ai figli di Stefano, ad Aldo, a Vincenzo Cotugno e Mario Pietracupa, e ai familiari tutti giungano le più sentite condoglianze di Marciano, Sabrina e Mirella Ricci, del direttore, dei giornalisti e di tutto il personale di Primo Piano Molise.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.