Menù

Isernia, alla guida contromano in galleria: anziano fermato dai Carabinieri

Isernia, alla guida contromano in galleria: anziano fermato dai Carabinieri

Negli ultimi giorni, in più di un’occasione, è salito in macchina per percorrere la Statale 17. Solo che una volta entrato in galleria, in più di un’occasione, si è spostato sulla corsia opposta al senso di marcia, rappresentando un serio pericolo per sé stesso e per gli altri automobilisti in transito. A scongiurare il peggio ci hanno pensato i Carabinieri che sono riusciti a intercettare l’anziano. Nei suoi confronti è scattato il ritiro della patente e una multa salata.
Tutto è cominciato qualche giorno fa quando è alla Centrale Operativa qualche segnalazione, da parte di alcuni utenti della strada, che si erano parecchio spaventati alla vista di un’auto di colore scuro, che stava percorrendo contromano la galleria “Convento” lungo la Variante della Statale 17. I controlli immediatamente attivati in seguito alle telefonate, non hanno però trovato riscontro.
Grazie alla perseveranza e meticolosità profusa dal comandante di una Stazione Carabinieri limitrofa ad Isernia, che ha orientato numerosi servizi di controllo alla circolazione stradale in quella località, l’autore di quelle azioni ‘spericolate’ è stato individuato.
Ieri mattina, infatti, durante un posto di controllo all’esterno della galleria, i Carabinieri hanno notato l’arrivo di un’utilitaria di colore scuro il cui conducente, non appena entrato nel tunnel, si è spostato sulla sinistra per procedere contromano. Immediatamente, al fine di evitare il verificarsi di gravi incidenti è stato bloccato il traffico proveniente dall’opposto senso di marcia. I militari hanno quindi proceduto a fermare l’automobilista. Di fronte si sono così trovati un uomo anziano e frastornato che non è stato in grado di spiegare il motivo di quella ‘guida spericolata’.
Ovviamente la patente di guida gli è stata ritirata immediatamente, per essere trasmessa in Prefettura, e sono state contestate le violazioni relative alla circolazione contromano ed al superamento della linea bianca continua. La somma complessiva contestata ammonta a 741,50 euro.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.