Menù

Covid, quindici giorni senza contagi

Covid, quindici giorni senza contagi

Covid 19, ancora una giornata da incorniciare in Molise: su 147 tamponi processati, nessun caso di contagio.
Tre i pazienti guariti, tutti della provincia di Campobasso, di cui due appartenenti al cluster rom. Il bollettino quotidiano dell’Asrem certifica il trend favorevole per il quindicesimo giorno consecutivo: i pazienti attualmente positivi (tutti in isolamento domiciliare) sono diventati quindi 12, nove residenti in provincia di Campobasso e 3 in quella di Isernia. Il numero complessivo dei guariti dal Covid 19 sale quindi a 409, sui 445 ‘positivi’ riscontrati dall’inizio dell’emergenza sanitaria ad oggi. Fortunatamente ancora vuoti i reparti di Malattie infettive e terapia intensiva del Cardarelli di Campobasso. Intanto, pare quasi certa la proroga dello stato di emergenza che avrebbe dovuto terminare il 31 luglio, complice la presenza di alcuni focolai di contagio che ieri hanno fatto registrare in Italia 276 nuovi casi e 12 decessi.
Il premier Conte ha annunciato che con molta probabilità lo stato di emergenza sarà esteso al 31 dicembre: la prosecuzione risente delle previsioni del Comitato tecnico scientifico e dunque della probabilità che l’autunno riservi una seconda ondata.
Decisione non ancora adottata ma, come è evidente, lo stato di emergenza serve per tenere sotto controllo il virus e anche per consentire alla Protezione civile di mantenere un ruolo centrale soprattutto in vista della riapertura delle scuole fissata al 14 settembre.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.