Menù

Termoli, ragazzo ubriaco aggredisce titolari del bar e tre agenti

Termoli, ragazzo ubriaco aggredisce titolari del bar e tre agenti

Scene da Far-West estive in pieno centro a Termoli. Il caldo mischiato all’alcol è un mix pericoloso e così un ragazzo palesemente ubriaco è stato protagonista ieri pomeriggio di intemperanze in pieno Corso Nazionale. Alle prime avvisaglie di quello che sarebbe potuto succedere, è stata chiamata la Polizia di Stato, che è dovuta intervenire con due volanti per placare l’ira del giovane turista, di un comune dell’entroterra, capace di reagire anche con gli agenti del commissariato di via Cina. Il ragazzo, di origini bonefrane, si è rifiutato di pagare il conto al bar Caffè 50, che si trova proprio al centro del Corso Nazionale e alle rimostranze legittime dei titolari, li ha aggrediti, addirittura. Ma la sua condotta non si è modificata nemmeno all’arrivo dei poliziotti, che a fatica sono riusciti a bloccarlo e ben 3 agenti sono stati feriti e refertati. Il bagnante ebbro e fumantino è stato portato poi in centrale, dove è stato dichiarato in arresto. Sul posto è intervenuto anche il 118 Molise coi volontari della Misericordia di Termoli in ambulanza. Un vero e proprio pomeriggio da incubo.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.