Menù

Tragedia a Monteroduni, 20enne perde la vita in località Madonna del Piano

Una scia interminabile di sangue. Lorenzo Gliottone, 20 anni di Monteroduni, è la quinta vittima della strada in poche ore.
Il giovane, in compagnia di un amico, ieri sera stava percorrendo a bordo di una Bmw serie 1 la strada che dalla statale 85 porta in paese. Per cause al vaglio dei carabinieri della locale stazione e della Compagnia di Venafro, il 20enne ha perso il controllo dell’auto, che si è schiantata contro un muro e poi è tornata in carreggiata, coinvolgendo una Opel in transito. L’incidente in località Madonna del Piano.
Sul posto oltre ai militari dell’Arma, sono intervenuti il personale del 118, l’ambulanza di Isernia Soccorso e i Vigili del fuoco del comando provinciale. I sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Ferito, ma non in pericolo di vita, il passeggero.
La notizia dell’incidente si è subito diffusa in paese suscitando sgomento e dolore. Lorenzo era molto conosciuto, i suoi familiari gestiscono un’attività commerciale.
Incredule per l’accaduto, decine di persone hanno raggiunto il luogo della tragedia.
Il tratto di strada è rimasto chiuso a lungo per consentire i rilievi e liberare la carreggiata.

(foto Cast)

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.