Menù

Cluster del Venezuela: un altro paziente positivo

Cluster del Venezuela: un altro paziente positivo

Quota 27: è un paziente di Campobasso, appartenente al cluster d’importazione che si riferisce alla famiglia venezuelana arrivata nel capoluogo dalla Serbia, il nuovo caso di positività al Covid 19 riscontrato ieri sui 226 tamponi processati ieri. Sale quindi a 471 il numero dei casi registrati in regione fino ad oggi su un totale di 26528 test di cui 1151 di controllo. Fortunatamente tutti negativi i tamponi riferibili ai ragazzi e agli istruttori del campus estivo frequentato per qualche giorno da uno dei bimbi appartenenti alla famiglia venezuelana accolta a Campobasso. Ed è ancora covid free il reparto di terapia intensiva del Cardarelli mentre a malattie infettive è sempre ricoverato un solo paziente, appartenente al cluster dei kosovari che risiedono a Pesche d’Isernia, focolaio che risulta circoscritto fin dalla sua scoperta. Dei 27 pazienti attualmente positivi, 22 risiedono in provincia di Campobasso e i restanti 5 in quella di Isernia: i 26 (escludendo l’unico ricoverato) sono tutti asintomatici e curati a domicilio. 56 i soggetti in isolamento e 66 quelli in sorveglianza. Continuano a salire i contagi in Italia. Nelle ultime 24 ore i casi di positività sono aumentati di 386 (mercoledì erano stati 289 in più). Diminuiscono i decessi: le vittime sono state 3, il numero più basso dall’inizio dell’emergenza. »

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.