Menù

Comunali a Bojano, Micone candidato nella lista di Silvestri e Policella

Il 20 e 21 settembre, salvo imprevisti legati all’emergenza Covid, si terranno le elezioni amministrative. In Molise si voterà per il rinnovo di 20 consigli comunali.
I riflettori sono puntati soprattutto su Boiano, Montenero di Bisaccia e Agnone, centri più rappresentativi della tornata 2020.
Nel Comune matesino, da quanto si apprende, si susseguono frenetici incontri e riunioni per poter formare le liste che si contenderanno lo scranno più ambito del Municipio e quelli di maggioranza e minoranza.
Da indiscrezioni, l’unica formazione completa sembrerebbe essere quella che ruota intorno a Gaetano Policella e Antonio Silvestri, amministratori di lungo corso, con comprovata esperienza amministrativa.
La compagine, oltre a Silvestri e Policella, vedrebbe ai nastri di partenza ex amministratori e new entry. Figure nuove che sono interessate fattivamente allo sviluppo e alla crescita della città.
Tra i candidati consiglieri, il nome di spicco è quello dell’attuale presidente del Consiglio regionale Salvatore Micone. La lista sarà supportata attivamente anche da altri consiglieri regionali dell’Area Matesina, Armandino D’Egidio e Gianluca Cefaratti in particolare.
La presenza di amministratori esperti, di nuove figure, che con entusiasmo e desiderio di crescita si affacciano alla vita politica, e con l’appoggio dei consiglieri regionali dell’Area, questa lista presenta tutte le caratteristiche per poter affrontare le sfide future e mettere in atto quelle azioni concrete necessarie per il rilancio di Bojano e della intera Area Matesina.

ppm

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.