Menù

In vacanza a Termoli, positiva una turista: ha fatto tappa a Rimini

In vacanza a Termoli, positiva una turista: ha fatto tappa a Rimini

È in vacanza a Termoli, dove è arrivata pare insieme a un gruppo di amici dopo aver fatto tappa a Rimini per qualche giorno. Una giovane donna di nazionalità romena che risiede in Veneto è il contagio numero 510 riscontrato in Molise dall’inizio della pandemia.
I casi attualmente positivi salgono di una unità, sono ora 57. L’Asrem ha avviato il tracing per risalire alle persone che devono eventualmente essere sottoposte al tampone perché in questi giorni sono state a contatto con la ragazza.
I tamponi processati nelle ultime 24 ore sono 200, tutti negativi tranne uno. Il cluster di Sant’Elia a Pianisi per il momento quindi si è fermato. Quattro i contagi in paese, tutti nello stesso nucleo familiare e in tre sono arrivati qualche settimana fa dalla Lombardia. A questo focolaio appartiene l’anziana ricoverata con la polmonite da Covid a malattie infettive. Tutti gli altri sono asintomatici o paucisintomatici, quindi assistiti al domicilio. I medici delle Usca hanno effettuato 583 visite. Infine, i soggetti in isolamento (perché familiari o contatti di persone risultate positive) sono 117.
I casi aumentano ma l’Rt del Molise resta a zero. Questo perché viene calcolato sui sintomatici. E i focolai individuati sono tutti circoscritti e sotto controllo, tutti contagi peraltro ‘da rientro’, nessun cluster autoctono in regione.
«Non abbiamo focolai interni, i positivi sono dovuti unicamente ai rientri da vacanze all’estero, che abbiamo identificato e stiamo seguendo con attenzione. Il Molise è sano – ribadisce il governatore Donato Toma con un post su Fb – e dobbiamo continuare a mettere in pratica i comportamenti corretti che ci hanno portato a contenere la diffusione in tutti questi mesi: indossiamo la mascherina, manteniamo le giuste distanze e laviamo spesso le mani. Come Regione stiamo proseguendo a monitorare tutto e a proteggere il Molise e i molisani con azioni concrete ed efficaci. Continuiamo così».

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.