Menù

Campobasso, quattro contagi in provincia: nuovo cluster di rientro dalla Croazia

Campobasso, quattro contagi in provincia: nuovo cluster di rientro dalla Croazia

Il Molise, dopo 2 giorni di tregua, è di nuovo costretto a fare i conti con i contagi di rientro dopo le vacanze o con i casi di persone provenienti da fuori regione. Ieri il bollettino dell’Asrem ha registrato un’impennata di contagi, ben 8, di cui 4 nella provincia di Campobasso.
Uno appartiene al cluster greco scoperto qualche settimana fa: si tratta di cittadino residente a Ferrazzano che ha avuto contatti con uno dei giovani vacanzieri. Ma c’è anche un nuovo focolaio, riferito ad un gruppo di turisti rientrati in questi giorni dalla Croazia, altro Paese inserito tra quelli a rischio dal ministero della salute. Qui si contano 2 nuovi contagi all’interno dello stesso gruppo di vacanzieri: uno residente a Campobasso e l’altro a Ripalimosani. Lo ha confermato anche il sindaco del piccolo comune Marco Giampaolo: «Come da comunicazione Asrem è emerso che un residente di Ripalimosani è risultato positivo al Covid19. Trattasi di positività di rientro dall’estero, di persona isolata domiciliarmente già da quando rientrata, asintomatica e con il resto della famiglia risultato negativo al test.
Ricordo ancora una volta il rispetto delle normative preventive legate al Covid (in merito soprattutto a mascherina e distanziamento).
Ovviamente non chiamate per sapere i nomi perché è assolutamente vietato diffondere le generalità delle persone che risultano positive. Manteniamo come sempre alta la guardia!».
Il quarto caso, infine, fa riferimento ad un altro campobassano, un anziano trasportato ieri pomeriggio al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli con sintomi compatibili al Covid. L’uomo è stato sottoposto al tampone, come da prassi prima del ricovero. Dopo l’esito positivo è stato trasferito nel reparto di malattie infettive che ora conta 3 pazienti.
L’Asrem è al lavoro per ricostruire la catena dei contatti dei nuovi positivi e non è escluso che nelle prossime ore vengano riscontrati altri casi. Gli attualmente positivi in città salgono a 36, mentre Ripalimosani e Ferrazzano tornano nella mappa del contagio dopo mesi covid free.
I contagi dei molisani si registrano però anche oltre i confini nazionali: un 19enne neodiplomato della provincia di Campobasso, partito a fine luglio per il progetto Erasmus a Malta, è stato trovato positivo al Covid. Le sue condizioni per fortuna sono buone, è asintomatico e si trova in isolamento a La Valletta. Con lui anche altri 4 giovani molisani che sono stati trasferiti in un altro appartamento in via precauzionale, sempre in regime di quarantena.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.