Menù

Scomparsa da Torella, l’appello disperato della figlia Liliana: aiutatemi a trovare mia madre

È trascorsa una settimana dalla scomparsa di Maria Domenica Conte. Dell’82enne di Torella del Sannio si sono perse le tracce lunedì 31 agosto intorno a mezzogiorno. Da allora una macchina imponente di uomini e mezzi (cinque i droni che sorvolano la zona giorno e notte) sta battendo la contrada ma senza alcun esito. Ieri la zona dove è stata avvistata per l’ultima volta è stata di nuovo setacciata sia a valle che a monte ma della donna nessuna traccia. È come se fosse sparita nel nulla. E più i giorni passano e più aumenta l’angoscia per i familiari che insieme ai soccorritori partecipano alle ricerche. Ieri la figlia Liliana Meffe ha lanciato un nuovo appello su facebook. «Mia madre – scrive la donna in un post – ha 82 anni, è di statura esile, pesa circa 50 chili ed alta 1 metro e 60. Capelli e occhi castani, solitamente vestita di nero. Lunedì scorso, 31 agosto, si è allontanata da casa sua al Macchione, una contrada distante circa 2 chilometri dal centro abitato di Torella del Sannio, piccolo paese in provincia di Campobasso. L’ultimo avvistamento di mia madre, Maria Domenica, è stato attorno alle ore 12. Nel pomeriggio, dopo diverse chiamate senza ricevere risposta, mi sono recata a casa sua verso le 18 e abbiamo visto che non era in casa. Abbiamo subito allertato le forze dell’ordine e dalla sera stessa hanno avviato le ricerche. Ad oggi non abbiamo nessuna traccia di mia madre. Abbiamo messo diversi appelli anche sui social per reperire notizie. Chiedo a chiunque avesse visto o saputo qualcosa di riferirlo a me o alle forze dell’ordine e di non avere paura di parlare. Aiutatemi a trovare mia madre».
Il caso dell’anziana di Torella riporta alla mente un’altra scomparsa: quella di Giuseppe Tirabasso, sparito il 23 dicembre 2016 in contrada Fonte Rago ad Oratino per una passeggiata e mai più ritrovato. Le ricerche da parte di vigili del fuoco, polizia, carabinieri, protezione civile, soccorso alino e unità cinofile si resero più difficile per via di una leggera nevicata qualche giorno dopo la scomparsa dell’uomo che allora aveva 81 anni.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.