Menù

“Rombano” i motori alla Fca, si torna ai 20 turni

“Rombano” i motori alla Fca, si torna ai 20 turni

Ieri pomeriggio ennesimo incontro tra il comitato esecutivo di stabilimento e la direzione aziendale. Per una forte richiesta di motori dovuta principalmente agli incentivi governativi, a partire dal 28 settembre 2020 l’unità motori Fire montaggio 8/16v modificherà la turnazione con attività a 20 turni. La stessa turnazione sarà anche per gli addetti e collegati al ciclo produttivo montaggio 8/16v. Visto questo sostanziale incremento di produzione, i lavoratori che saranno soggetti a cds passeranno dagli iniziali 800 a circa 200. Le parti inoltre hanno convenuto che lavoratori part-time: dal 1º ottobre l’orario di lavoro verrà riportato all’orario pre-covid; si sta valutando la possibilità di inviare altri lavoratori in trasferta presso il plant Mirafiori; sarà attenzionato il clima all’interno dello stabilimento con il mantenimento delle giuste temperature; lo spogliatoio C6 è stato tutto assegnato e partiranno le nuove assegnazioni sullo spogliatoio C7. Gli spogliatoi degli impiegati saranno a breve disponibili; per la mensa sarà a disposizione in alternativa al pranzo caldo la scelta del sacchetto preconfezionato; per quanto riguarda il cambio C520 e C546, si prevede una richiesta di Cig-Covid per fine settembre a cui seguiranno dettagli sulle eventuali giornate interessate. A renderlo noto Rsa e segreteria della Fim-Cisl.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.